VIA DEL CAMPO

Percorsi e progetti per coltivare l’inclusione sociale

Il servizio/progetto

Il Progetto “Via del Campo”, finanziato con il contributo di Fondazione Vodafone Italia, nasce con l’obiettivo di favorire l’inclusione sociale nell’ambito delle periferie urbane.

Tra i risultati conseguiti si annoverano l'attivazione di 20 tirocini formativi, l'erogazione di due borse di studio per master post-laurea, la realizzazione di molteplici attività di tipo sperimentale e l'acquisto di un mezzo per il trasporto di persone e per una ludoteca mobile.

Più in dettaglio, “Via del campo” è un ampio progetto mirato a mitigare il disagio sociale nel quartiere San Paolo di Bari, grazie all'impegno della Fondazione Giovanni Paolo II Onlus e della Fondazione Vodafone. Tra gli obiettivi perseguiti vi sono: azioni di intervento su rischi di emarginazione, difficoltà di integrazione, bisogno di assistenza a minori, anziani e famiglie. Ovvero tutte le forme di orientamento e inclusione sociale. Hanno messo in atto il progetto operatori specializzati che hanno realizzato una serie di azioni, articolate in grandi obiettivi:

  1. lavoro
  2. orientamento e accoglienza per la comunità residente
  3. servizi di trasporto e animazioni itineranti

In breve: a tutto campo.

 

Periodo di esecuzione:
dal  2008 al 2009


Destinatari:
Ragazzi dai 16 ai 25 anni provenienti dai percorsi educativi seguiti presso la Fondazione Giovanni Paolo II e/o segnalati dai servizi sociali circoscrizionali del quartiere San Paolo – Stanic di Bari.
Laureati in qualsiasi disciplina di età non superiore ai  32 anni residenti al quartiere San Paolo – Stanic di Bari.


Scarica i documenti:


Guarda i video: