Centri di ascolto per le famiglie

Intervento finanziati dal Comune di Bari con fondi di cui alla Legge n. 285/97


Il servizio/progetto
I Centri di Ascolto per le Famiglie (CAF) e Centri Aperti polivalenti per minori dei quartieri San Paolo – Stanic (gestiti dalla Fondazione dal 1999) e di Japigia - Torre a Mare (gestiti dal 2003) mirano a promuovere i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza e il benessere della famiglia, sostenendo la coppia, il nucleo e ogni singolo componente. 

Sono servizi del Comune di Bari - Ass.to al Welfare (ex l. 285/97) che in stretta connessione con i servizi socio-sanitari, educativi e territoriali, offrono spazi di accoglienza, ascolto, condivsione, sostegno e partecipazione attiva, nonchè interventi di ascolto, orientamento, sostegno specialistico e reinserimento sociale a favore di famiglie - anche immigrate - minori e adulti.

I centri hanno coinvolto finora circa 12000 persone a San Paolo – Stanic e 8000 persone a Japigia – Torre a Mare.

Le attività sono realizzati con l'ausilio di un team di professionisti specializzati, tra cui: educatori professionali e animatori socio-culturali, sociologi, psicologi, mediatori familiari e interculturali, consulenti legali, counselor, assistenti sociali, esperti di orientamento lavorativo. I Centri gestiscono i servizi in regime di qualità secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008. Operano in stretto collegamento con i Servizi Sociali Comunali e Circoscrizionali del territorio, con il Consultorio Familiare, il Tribunale Ordinario e per il Tribunale per i Minori, i Servizi di Igiene Mentale, gli istituti scolastici, le Forze dell' Ordine, il Ministero di Giustizia Area minori e adulti, le parrocchie e le vicarie, le associazioni socio culturali, sportive e di volontariato e con molte altre istituzioni presenti sul territorio.

 

A chi sono rivolti:

Adulti e minori, coppie, famiglie, cittadini italiani e stranieri, migranti, portatori di handicap lieve. (rif. Regolamento Regionale 18 gennaio 2007 n. 04  art. n.93; Regolamento Regionale 07/08/2008 n.19). 

In taluni casi sono previsti servizi ed interventi in cooprogettazione tra il Centro e gli enti summenzionati che vengono regolarizzati attraverso formali reti di collaborazione e Protocolli di Intesa.

 

Obiettivi:

1) Favorire la formazione di un'identità genitoriale e promuovere il dialogo intergenerazionale

2) Consolidare il lavoro di rete al fine di favorire interventi multidisciplinari, individualizzati ed integrati a favore del singolo e del nucleo familiare

3) Promuovere l'integrale formazione dell'infanzia e dell'adolescenza nella dimensione cognitiva, affettiva, emotiva e relazionale

4) Favorire l'integrazione delle minoranze e di coloro che sono a rischio di descriminazione ed esclusione sociale favorendo processi di cittadinanza attiva

 

Clicca qui per il Centro di Ascolto per le Famiglie e Centro Aperto Polivalente San Paolo

Centri di Ascolto per le Famiglie e Centri Aperto Polivalente Japigia e Torre a Mare

 

fondazionegiovannipaolo2.it e' un sito progettato da Community